Caratteristiche delle Bambole

Potremo quasi dire che collezionare bambole è un vero e proprio lavoraccio: si necessita di un occhio attento, esperto e molto critico poiché le imperfezioni sono piccole ed insidiose, eppure tolgono gran parte del valore alla sfortunata bambola che le presenta. Senza poi contare i falsi che hanno iniziato a diffondersi, e ad 'inquinare' il mercato del collezionismo, di pari passo con la moda di collezionare bambole, nata tra gli adulti solo agli inizi del '900.

A Portata di Mouse

Prima di acquistare una bambola, quindi, ogni collezionista che si rispetti la analizza a fondo e, sopo averne valutato l'insieme, si soffermerà con particolare attenzione su tre parli della bambola: la testa, il corpo ed i vestiti, finendo poi con uno sguardo agli accessori. Questi elementi sono fondamentali, non solo per valutare il valore della bambola e per accertarsi che non presenti difetti di fabbricazione, ma anche per appurarne il periodo storico e la località di provenienza.
Vediamo allora quali sono le giuste caratteristiche della bambola antica:
ABITI ? Gli abiti di ogni bambola antica che aspiri a diventare un pezzo da collezione, rispecchiano sempre la moda in voga al tempo in cui è stata costruita. Attenzione anche ai materiali, ai ricami ed alle cuciture, e ricordiamo che le bambole destinate alle bambine ricche venivano spesso abbigliate con vestitini cuciti dalle abili mani delle sarte.
CORPO ? Il corpo delle bambole può seguire uno dei tre differenti modelli, ossia: corpo in un unico pezzo; corpo con arti e collo snodabili; corpo in tessuto imbottito. Nel corso dell'800 poi, il corpo delle bambole, solitamente costruito con altri materiali, viene reso ancora più prezioso dalla costruzione con materiali come le porcellane.
TESTA ? La testa è forse la parte più importante della bambola, nonché la parte più utile per identificala e classificarla. Su questa parte del corpo, a partire dall'800, veniva generalmente impresso (alla base della nuca) il marchio, l'anno o il numero di fabbricazione. Le teste in porcellana, ancora oggi molto diffuse, compaiono attorno al 1850 e hanno consentito, grazie alla malleabilità del materiale, agli artigiani di creare delle vere opere d'arte che venivano realizzate in vari modi, o con l'utilizzo di stampi o attraverso la lavorazione manuale. Le caratteristiche della testa sono molto varie e cambiano a seconda del modello e dell'epoca in cui è stata costruita, ecco i principali tipi: testa chiusa o bombata; testa chiusa con capelli dipinti oppure modellati; aperta, ossia fornita del viso e delle orecchie, ma mancante della parte della nuca e della fronte; con la bocca chiusa o aperta; con occhi dipinti oppure no (occhi in vetro, in cristallo, occhi dormienti...);
con occhi in vetro e ciglia dipinte; con occhi dormienti e ciglia in pelo di martora; con righe di espressione.

Burattinaio - Il sito dedicato al Burattinaio. Tutto sul mondo dei Burattini: Burattini e Marionette, Teatro dei Burattini, come costruire un Burattino e tante altre curiosità.
http://www.burattinaio.it

Giocattoli di Latta - giocattoli di latta .it è un portale in cui si descrive il meraviglioso mondo dei giocattoli di latta, la loro storia e diffusione in Europa e nel nostro paese.
http://www.giocattolidilatta.it

Luna Park - Il portale dedicato ai Luna Park, tutto sul Divertimento, Giostre, Giochi e Attrazioni per tutti i gusti. Montagne Russe, Ruota Panoramica, Tiro a Segno, Autoscontro e tanto altro ancora.
http://www.lunapark.it

Montagne Russe - MONTAGNE RUSSE .IT - Il portale dedicato alle montagne Russe, una delle attrazioni principali dei parchi divertimento. Informazioni generali sulla struttura, il suo funzionamento e la storia.
http://www.montagnerusse.it

Mahjong - Storia, Regole e curiosità di questo affascinante e antico gioco orientale. Inoltre gioca gratis al gioco del Mahjong vero e proprio, per poter sfidare i vostri amici o battere i vostri record
http://www.mahjong.it